Botulino

Botulino2018-12-10T15:49:28+00:00

INDICAZIONI

Rughe o linee d’espressione del contorno occhi, fronte, tra le sopracciglia; iperidrosi delle ascelle, mani, piedi

DURATA DEL TRATTAMENTO

20 min

ANESTESIA LOCALE

Non necessaria

RITORNO AL SOCIALE

Immediato

PERIODO DELL’ANNO CONSIGLIATO

Tutto l’anno

Botulino

CHE COS’È IL BOTOX?
Il Botox è un agente miorilassante approvato dal Ministero della salute e dalla FDA americana, per distendere temporaneamente le rughe d’espressione prodotte cioè dalla contrazione dei muscoli mimici di alcune aree del volto.

Molti altri sono gli impieghi del botox approvati in medicina, dall’età pediatrica a quella avanzata (leggi di più) per l’elevato profilo di sicurezza e assenza di effetti collaterali.

Non a caso risulta essere uno dei trattamenti anti-invecchiamento più praticati al mondo, capace di produrre un ringiovanimento naturale in tempi rapidi e senza bisturi, attraverso il rilassamento mirato di quei gruppi muscolari ipercontratti del volto, che talvolta conferiscono un aspetto duro e accigliato anche quando si è riposati.

Questo trattamento trova indicazione in tutti coloro che desiderano un aspetto naturalmente più rilassato e disteso, senza ricorso al bisturi.

INDICAZIONI AL TRATTAMENTO
Rughe o le linee di espressione del viso: del contorno occhi (regione perioculare), tra le sopracciglia (glabella) e a livello frontale.

Un’altra condizione trattata con successo mediante il botox è l’Iperidrosi o eccessiva sudorazione delle ascelle, del palmo delle mani e della piante dei piedi, dovuta ad un’iper-attività permanente delle ghiandole sudoripare di queste aree.

COME AVVIENE IL TRATTAMENTO
Il trattamento delle rughe viene preceduto da un’accurata analisi dell’aging del volto, a cui segue un progetto di lavoro volto ad evidenziare i punti che verranno iniettati. La Dr.ssa Renga dedica tempo e importanza a questo momento, nel quale la paziente potrà condividere i suoi desideri e le sue richieste. Successivamente la tossina botulinica viene iniettata nei muscoli mimici delle aree interessate da rughe, attraverso aghi sottilissimi.

Il trattamento con Botox richiede circa 10-20 minuti. Non è necessario anestetizzare la zona da trattare a causa di disagio minimo associato alla procedura. La dose utilizzata potrà variare a seconda della profondità , numerosità delle rughe e dell’effetto finale desiderato dalla paziente, per perseguire un risultato che in mani esperte è modulabile e personalizzabile.

Il trattamento dell’iperidrosi ascellare viene sempre preceduto dal momento di consultazione e consiste nell’iniezione del farmaco a livello intradermico in punti ravvicinati, al fine di bloccare la funzione delle ghiandole sudoripare distrettuali.

POST-TRATTAMENTO
Il trattamento è mini-invasivo ed è possibile tornare immediatamente alla routine quotidiana.

I risultati del trattamento inizieranno ad essere visibili 4 giorni dopo la seduta per diventare completi dopo 10-14 giorni, per una durata complessiva di 4-6 mesi.

Nel tempo, dopo diversi trattamenti con tossina botulinica, i risultati rimangono visibili ancora più a lungo nel tempo.

Il Botox può essere utilizzato in combinazione con altri trattamenti di medicina estetica rivolti al miglioramento della pelle.

La dr.ssa Renga alla fine della seduta consegna un’etichetta di tracciabilità del prodotto utilizzato, presente in ogni confezione, come garanzia di trasparenza del lavoro eseguito e della qualità dei prodotti utilizzati.