Ringiovanimento Cutaneo

Ringiovanimento Cutaneo2019-01-22T12:32:59+00:00

INDICAZIONI

Crono-PhotoAging (rughe, texture grossolana, lassità, increspature, pori dilatati, macchie iperpigmentarie)

LASER

Erbium frazionato non ablativo 1565 nm

DURATA DEL TRATTAMENTO

30 min per seduta

ANESTESIA LOCALE

Topica per 40 minuti

PERIODO DELL’ANNO CONSIGLIATO

Da Settembre a Maggio

Ringiovanimento Cutaneo Laser

COSA SUCCEDE NELLA PELLE CHE INVECCHIA
L’invecchiamento cutaneo si evidenzia con la comparsa di rughe e lassità per una ridotta capacità rigenerativa della pelle ed una maggiore espressione dei processi di distruzione del collagene.

La pelle è composta da 2 strati: l’epidermide il più superficiale ed esposto ai fattori ambientali e il derma, più profondo, composto da una ricca matrice extracellulare (glicoproteine e proteoglicani) e fibre collagene. Con l’età queste fibre, che conferiscono tono e resistenza alla pelle si riducono e la matrice va incontro a distruzione portando alla comparsa di rughe e di lassità (cronoaging).

A sua volta l’epidermide diventa meno idratata, più fragile e sensibile ai danni da radiazioni ultraviolette (UV A-UV B), che si evidenziano come comparsa di macchie scure e capillari cutanei (photoaging).

QUALE TRATTAMENTO ESEGUIRE?
Il trattamento con laser Erbium frazionale non ablativo stimola una profonda rigenerazione del collagene tale da consentire un profondo rimaneggiamento dello strato dermico ed epidermico. Poiché ciascuno di noi presenta un invecchiamento differente, in funzione dello stile di vita e della predisposizione genetica, il trattamento “con la luce” sarà personalizzato dopo un’accurata analisi obiettiva e strumentale (lampada di Wood).

Il trattamento combinato Laser frazionato Erbium e tecnologia IPL (Photofractional) consente di trattare contemporaneamente la texture cutanea ma anche alterazioni della pigmentazione.

COME AVVIENE IL TRATTAMENTO
Il trattamento prevede l’applicazione topica di una crema anestetica per garantire il massimo confort durante l’applicazione laser. Potrà essere avvertita una sensazione non dolorosa di calore o di formicolio durante il trattamento.A seconda dell’area da trattare la seduta può avere una durata variabile da 15 a 30 minuti.

POST-TRATTAMENTO
Al termine la cute apparirà arrossata e in alcuni casi lievemente gonfia, in base alle impostazioni personalizzate scelte per il trattamento. Il gonfiore diminuirà in qualche ora e l’arrossamento in 24 -72 ore. L’applicazione di creme rinfrescanti e lenitive sarà di aiuto nel ridurre i tempi di recupero.E’ controindicata l’esposizione diretta ai raggi solari.  Sempre viene consigliata una protezione solare da applicare per 4 settimane dopo il trattamento.